Archivi categoria: News

Notizie su tour, eventi, dischi e altro relativo alla musica.

Marco Vezzoso esce Guarda che luna… again

Il trombettista pubblica il nuovo album “Guarda che luna… again” un album di classici italiani che porterà live nei prossimi mesi. 

Dopo aver conquistato consensi all’estero con il suo jazz raffinato, il trombettista jazz  MARCO VEZZOSO pubblica il nuovo album e si prepara a portare la sua musica live con una serie di concerti in Italia e all’estero.

Il nuovo disco “Guarda che Luna… Again” (Davinci Edition/Egea)  è un percorso nei classici della canzone italiana che Marco Vezzoso ha rivisitato in chiave personale, creando un ponte per la nostra cultura in Oriente, proprio su richiesta della label di Osaka che lo pubblica. Sarà disponibile in digital download, sulle piattaforme di streaming, e in formato cd per il mercato giapponese.

La copertina è un quadro dell’artista giapponese Shinya Sakurai conosciuto in Giappone e con il quale è entrato subito in sintonia, anche grazie alla sua originalità e spontaneità.  

Il disco è un percorso nella musica popolare italiana che vuole rendere omaggio alla melodia italiana e ad artisti come Modugno e Buscaglione. Il disco si intitola “GUARDA CHE LUNA… AGAIN” proprio per rinnovare il mio personale riconoscimento a questi grandi cantanti. – racconta Marco Vezzoso – Inoltre, durante il mio ultimo tour in Oriente il pubblico era affascinato in tutto e per tutto dalla nostra terra, così con questo album voglio onorare la nostra bella Italia”.

Tracklist: 01. Guarda che Luna  02. Caruso  03. Il Cielo in una Stanza  04. Se Stasera sono qui  05. Tintarella di Luna  06. Tu si ‘na cosa grande  07. Roma nun fa la stupida stasera  08. Love in Portofino  09. Senza Fine  10. Santa Lucia Luntana  11. O’ Sole Mio

A breve partirà il nuovo tour internazionale che toccherà diversi paesi tra cui l’Indonesia. Le prime date confermate sono:  28 aprile, Praga  JazzDock; 5 maggio, Bergamo Jazz Club; 25 maggio, San Lorenzo al Mare (IM) Teatro dell’Albero; 27 maggio, Falicon (Fra); 2 giugno, Espéracèdes (Fra) Les Heures Musicales; 11 luglio, Jakarta Pullman; 12 luglio, Jakarta Alliance Francaise; 15 luglio, Kuala Lumpur Ambasciata italiana.

Marco Vezzoso, che vive a Nizza dove insegna al Conservatorio e dirige l’Ensemble de Cuivre dell’Opera di Nizza, è reduce dal tour giapponese che lo ha visto protagonista con successo in diverse città, e sta già lavorando a nuovi progetti discografici.

Dalla sua ricerca musicale sono scaturiti i due album precedenti: “Jazz à Porter” (Map Milano/Egea), dal quale è tratto il brano “Resta in camera bi” scelto come sigla del programma di Radio Rai 1 Tra poco in edicola e live “Japan Live Tour – The Osaka concert”, registrato ad Osaka nel 2015 durante la precedente tournée in Giappone (pubblicato dalla label giapponese Davinci Editions/Egea).

Con tournée in varie parti del mondo – tra cui Giappone, Cambogia e Indonesia – il disco in uscita in Giappone e un nuovo tour internazionale, l’artista è un esempio di eccellenza italiana che ha acquisito consensi all’estero prima che nel suo Paese.

I P.C.P. presentano il nuovo album Il Tram e la Luna

I P.C.P. presentano il loro secondo album “Il Tram e la Luna”, anticipato dal singolo “Tango Sbagliato”. 

I PCP Piano Che Piove, capitanati dal chitarrista e autore Ruggero Marazzi, dopo due anni dall’ultimo progetto discografico, presentano il nuovo disco di inediti “Il tram e la luna” disponibile in formato CD, digital download e su tutte le piattaforme di streaming. La band suonerà live i brani dell’album a MILANO il 12 aprile, ore 21.30, al BEZZECCA LAB.

Il disco è stato anticipato da “Tango Sbagliato” nel cui video, diretto da Emilio Pastorino, ricorre il tema del “sogno”. La vita della protagonista si snoda, infatti, tra personaggi reali e fantasticati, in un alternarsi di realtà e sogno… il tram e la luna. Il video è disponibile online sul loro canale Youtube

“Il tram e la luna” arriva a circa due anni di distanza dal precedente “In viaggio con Alice” – apprezzato dalla critica e tra i 50 candidati al Premio Tenco come “opera prima” – e rappresenta una nuova consapevolezza, un punto di svolta nella scrittura dei testi e nella ricerca sonora, creando un elegante mix tra canzone d’autore e atmosfere swing-latin jazz.  La maggior parte delle canzoni contiene riferimenti al tema del sogno, non inteso come meta ideale ma come elemento quotidiano, riempitivo degli spazi che la nostra mente crea fra un pensiero e l’altro.

PCP PIANO CHE PIOVE

“Nel disco non c’è un elemento predominante, ci sono un paio di temi più presenti di altri che sono la città e il sogno (il tram e la luna) – racconta Ruggero Marazzi –  La città è il luogo dove le cose si svolgono, e quindi sfondo quasi permanente, mentre il sogno (volontario più che involontario) è presenza costante delle nostre vite, ci aiuta a costruire scenari, a smussare spigoli, a comporre e ricomporre.”

IL TRAM E LA LUNA sarà disponibile in CD,  digital download e sulle piattaforme di streaming. Il disco ha anche una particolarità: titoli e note sulla copertina e anche sulla serigrafia del cd  sono scritti anche in linguaggio “braille”,  così da consentire anche ai non vedenti di poterlo leggere.

La tracklist: 

01. Jack  02. La bellezza e la fortuna 03. Il turno di notte 04. Acqua 05. Tango Sbagliato 06. Non è così 07. Elogio della fabula 08. Angelina 09. Salvami

 

Arianna Antinori esce il singolo Chiodo Fisso

Arianna Antinori, considerata una delle più belle voci del panorama rock blues in Italia, presenta CHIODO FISSO il primo singolo estratto dal nuovo album HOSTARIA COHEN, il primo interamente in italiano. Prodotto da Mauro Paoluzzi, l’album è già disponibile nei principali negozi, in digital download e sulle piattaforme di streaming (Hostaria Records/Artist First). 
Il titolo dell’album “Hostaria Cohen” si ispira all’incontro tra Janis Joplin e Leonard Cohen al Chelsea Hotel di New York e si rifà all’idea dell’osteria come luogo di incontri, di musica, di scambio di pensiero. Un luogo dove, nello stesso ambiente, si ritrovano personaggi di diversa natura artistica.
È un chiaro riconoscimento ad un periodo che io non ho vissuto ma che adoro –  racconta Arianna – ed è un messaggio ai ragazzi a non credere a tutte le “scorciatoie” mediatiche e a sdoganare il proprio talento, suonando con lo spirito collaborativo dei pionieri di quella musica… che ancora oggi detta legge, con qualità creativa e longevità artistica.
L’album è stato presentato in anteprima live con un concerto all’Alcatraz di Milano, in cui l’artista ha portato in scena uno spettacolo unico, al quale hanno preso parte svariati ospiti speciali, regalando così ai suoi fan la possibilità di partecipare ad una serata irripetibile. Oltre alle nuove canzoni, la serata è stata l’occasione per riascoltare in versione inedita, qualche classico rock blues scelto tra i brani che hanno segnato il suo percorso artistico. Sul palco, oltre all’artista romana, ma vicentina d’adozione, si sono alternati diversi ospiti d’eccezione tra i quali Alberto Radius, Phil Palmer, Tullio De Piscopo, Nicolò Fragile, Charlie Cannon. Nell’ambito della serata si è tenuto anche un vernissage di Andy Fluon – Bluvertigo, che ha anche realizzato il ritratto di Arianna utilizzato per la copertina.
Con il suo album di debutto “ariannAntinori” e le sue esibizioni live, che l’hanno vista calcare prestigiosi palchi con grandi artisti come Big Brother & The Holding company, Counting Crows, Ana Popovic, Eric Sardinas e molti altri, si è già fatta apprezzare da pubblico e critica. 

Per il nuovo album, disponibile nei migliori negozi anche in formato vinile, Arianna Antinori ha lavorato con il produttore e compositore Mauro Paoluzzi e importanti firme del nostro panorama autorale come Elio Aldrighetti, Vincenzo Incenzo e Raffaella Riva. “Hostaria Cohen” contiene anche alcuni omaggi ad alcuni grandi artisti e una versione riarrangiata del brano “La Notte” di Adamo.
La Tracklist di “Hostaria Cohen”:
01. Il Cappellaio di Dio 02. Chiodo Fisso 03.  Mai 04.  Uomo in Mare 05.  Hostaria Cohen 06.  Non c’è più Tempo 07. Martha “latte e sangue” 08. Sir Michael Philip 09. Dracula 10.  La Notte 11.  A Cena con la Vita 12.  Buon Viaggio Mr Jones

Arianna Antinori con il suo timbro potente e graffiante ha conquistato artisti, giornalisti e addetti ai lavori con le sue esibizioni live.  Ama in maniera viscerale il rock, quel sano rock che ha saputo contaminarsi senza perdere identità e che affonda le sue radici nel blues, nel soul e nel rock’n’roll.

Will Hunt: torna in tour in Italia a Gennaio 2018

Il batterista di Evanescence torna in Italia a Gennaio 2018 per una serie di guest shows e clinic.

06.01 Porto d’Ascoli (AP) – Florentia
07.01 Bari – Démodé
08.01 Napoli – Goodfellas
09.01 Roma – Locanda blues
10.01 Rieti- Depero
11.01 Agliana (PT) – Birreria HB
12.01 Bellinzona – Peter Pan
13.01 Milano -Serraglio
14.01 Castelgoffredo (MN) – Teatro San Luigi

Per info: Ulivebooking
Press office: Ultrapragency
📷 Roby Salemi