Archivi tag: blues

ARIANNA ANTINORI: Da domani sui social la copertina del nuovo album

Arianna Antinori, in uscita con il nuovo album il 6 ottobre – anticipato da una serata evento all’Alcatraz di Milano il 5 ottobre – svela in anteprima ai suoi fan la copertina del disco sulla sua pagina Facebook: Arianna Antinori Official
A partire da domani 1° settembre, gli utenti potranno ogni giorno scoprire qualcosa in più del nuovo lavoro, un album rock con brani in italiano, prodotto da Mauro Paoluzzi e al quale hanno collaborato grandi autori e musicisti.
Ciò che rende particolare questa copertina è che si tratta della riproduzione di un ritratto dell’artista realizzato da ANDY FLUON (Bluvertigo) ispirato a un’immagine live di Arianna Antinori, della fotografa Cristina Arrigoni.
Andy, dopo essersi formato accademicamente all’Istituto d’Arte di Monza e l’Accademia delle Arti Applicate di Milano, consolida negli anni il suo fortissimo codice pittorico e lo applica non solo alle tele, ma anche alla decorazione di oggetti di design, stoffe, strumenti musicali, sviluppando così una carriera di ampio respiro internazionale attraverso l’esposizione delle sue opere in mostre personali e collettive che lo fanno conoscere in Italia e all’estero.

“E’ un onore per me essere rappresentata da un artista poliedrico come Andy, che ho sempre apprezzato per la sua musica e di cui mi è piaciuto molto anche lo stile eclettico di pittura” – spiega Arianna – “Inoltre, oltre alla copertina del disco, durante l’evento del 5 ottobre all’Alcatraz verranno esposte alcune sue opere”.

Alla serata parteciperanno anche diversi ospiti di fama nazionale e internazionale. Oltre alle nuove canzoni, ci sarà modo di riascoltare in versione inedita, qualche classico rock blues scelto tra i brani che hanno segnato il suo percorso artistico. Con la sua voce così particolare, Arianna passa facilmente dal graffiato rock a sonorità blues più morbide e intense, creando con i musicisti un amalgama perfetto capace di annullare qualsiasi distanza tra palco e pubblico.

Fabio Marza Band in tour con l’album Nightmare

Dopo il recente successo del concerto con il chitarrista statunitense Stef Burns, il bluesman Fabio Marzaroli con la sua Fabio Marza Band torna live per una serie di date durante le quali presenterà live anche il nuovo album “Nightmare”, a breve disponibile anche in digital download e su tutte le piattaforme di streaming e anticipato in radio dal singolo omonimo. La title track Nightmare, in seguito identificata come racconto dell’incubo vissuto dalla band in tour in seguito al furto degli strumenti, è un pensiero sulla vita difficile del musicista, soprattutto in zone con poca curiosità e apertura culturale. Ci sono riflessioni sulla vita come Don’t Leave the Way, appunto scritto per ricordarsi di non lasciare mai la propria via e le proprie convinzioni, nonostante le difficoltà, o nella toccante Old Proud Man, racconto di un uomo vecchio, stanco che ha dato tutto nella sua vita e che ora, passa il suo tempo in solitudine. Nel disco c’è spazio per parlare di relazioni interpersonali, dalle molteplici sfaccettature del rapporto tra uomo e donna di I Want You Would all’urlo nervoso di Too Much Attention, in cui si sottolinea che ci sono troppi occhi ad osservarci e si giudica troppo facilmente, passando per la coinvolgente Hold On, brano ispirato a chi porta luce e positività nella vita degli altri. C’è anche il classico slow blues che esprime sentimenti immediati e reali senza parole e fa battere il cuore… Beating Heart. L’album contiene anche una cover della bellissima canzone di J:B Lenoir Slow Down.
Entrato nel pieno della maturità artistica, il leader Fabio Marzaroli guida la propria band in un percorso fatto di storie – in un repertorio che spazia dal blues rurale al rock-blues elettrico – mantenendo un suono corposo e contraddistinto, con momenti elettrici alternati ad atmosfere acustiche. Proprio in questo periodo la band è in tour per proporre dal vivo i nuovi brani, e non solo. La scaletta, oltre alle canzoni dell’ultimo disco, comprende brani dall’album di debutto Fabio Marza Band, dal secondo album “Blackboard e dal più recente “You Know Me – live at Labirinto”. La Fabio Marza Band, è composta da Fabio Marzaroli (chitarra e voce), Fabio Mellerio (basso, voce), Max Ferraro (batteria), Greta Bragoni (voce e cori).
La band si caratterizza nel panorama italiano anche per la simpatia del suo leader e per la sua duttilità che lo ha portato a collaborare e dividere il palco con alcuni dei più importanti interpreti del blues italiano, su tutti Maurizio Pugno, Rudy Rotta, Maurizio Gnola Glielmo, Alex Gariazzo (Treves Blues Band), suo produttore artistico, e Paolo Bonfanti, entrambi presenti anche nel terzo disco “live”.

Blues Soul World

Amiamo lavorare con la musica che esprime emozioni, e siamo onorati di aver lavorato con artisti come:

Dead Can Dance
Macy Gray
Beth Hart
Ben Harper
Van Morrison
Nine Below Zero
Eric Sardinas
Santana
Compay Segundo
Jon Spencer blues explosion
Fabio Treves
Tom Waits