Archivi tag: mariaFausta

mariaFausta il nuovo singolo è I’m betting on you

Da venerdì 29 novembre sarà disponibile
in digital download e sulle piattaforme streaming

Sulla scia del suo primo album solista “Million Faces” e dopo aver firmato la colonna sonora dello spettacolo teatrale ‘Doll is mine’ (in scena a Parigi, e poi a Palazzo Venezia a Roma) e del recente ‘Non domandarmi di me, Marta mia”, la cantautrice polistrumentista mariaFausta, torna con un nuovo singolo che segna un’evoluzione e al tempo stesso una rottura con il passato.

«In questo nuovo disco ho scelto una forma parecchio istintiva della canzone, accompagnata dalla classica band elettrica per cui ho scritto ogni nota di questo album.»  racconta mariaFausta «C´è sicuramente un po’ meno di intimità rispetto al primo disco, ma molto più entusiasmo e voglia di divertirmi, al di fuori dei tempi che stiamo vivendo che reputo spesso permeati dal desiderio di compiacere gli altri. Quindi, per me, è come una seconda crisi adolescenziale in cui mi ribello all´intero sistema artistico, cercando di mantenere sempre viva la mia identità musicale e le mie scelte quando dettate da sincerità intellettuale.»

I’m betting on you”, sarà disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming il 29 novembre. Da oggi è possibile il pre-save su Spotify-> https://show.co/zjMd0Yn

Anche il videoclip del brano, diretto da Martha Micali, sarà online dal 29 novembre.

“Cerco di non arrendermi alle catene dell´alienazione, quest´ultima intesa come medicina ai dubbi e alle incoerenze a cui spesso andiamo incontro. – spiega mariaFausta –  In un sistema in cui la veloce crescita tecnologica e il progresso non camminano di pari passo con la crescita emotiva, e in cui non c’è ancora nessuna consapevolezza del passato, l´unica risposta possibile rimane l’Amore”. 

Il brano è cantato, scritto e arrangiato da mariaFausta, che ha anche suonato synth, violino, archi e drums programming. Gli altri musicisti sono Antonio Amante Reynolds chitarra, Massimo Pino basso e Stefano Sgrò batteria.

Seguiranno una serie di appuntamenti live, in attesa del nuovo album in uscita il prossimo anno.

Per info e aggiornamenti visitare il sito mariafausta.com e le sue pagine social:
Facebook
Instagram
Twitter
Youtube

mariaFausta torna a scrivere musica per il teatro.

‘Non domandarmi di me, Marta mia’ dedicato a Pirandello debutta il 12 luglio a Napoli

singer and songwriter mariaFausta


Dopo aver firmato la colonna sonora di ‘Doll is mine, in scena lo scorso anno a Parigi con 32 repliche e poi tradotto in Italiano per la rassegna ‘Il giardino ritrovato’ a Palazzo Venezia a Roma, mariaFausta, in attesa del nuovo album in uscita il prossimo autunno, torna a scrivere musica per il teatro.  

Il suo nuovo lavoro sono le musiche per lo spettacolo ‘Non domandarmi di me, Marta mia’di Katia Ippaso, che debutterà nella versione italiana il 12 luglio al ‘Teatro Napoli Festival. L’attrice Elena Arvigo che interpreta il ruolo di Marta Abba, attrice e musa ispiratrice del grande scrittore siciliano Luigi Pirandello, sarà accompagnata dalle musiche originali di mariaFausta.

Compositrice e polistrumentista, che ha di recente pubblicato l’album d’esordio solista “Million Faces”, aveva già accompagnato in una lettura, con una serie di brani piano e voce, l’interprete francese Laurence Cordier all´Istituto Italiano di Cultura di Parigi in occasione dei 150 anni dalla nascita di Pirandello, in collaborazione con l’Istituto di Studi Pirandelliani e del Teatro Contemporaneo di Roma e il Seminario del GRIRT, delle Università di Paris III e Paris VII.  

«Sono felicissima dell’opportunità di lavorare alle musiche dello spettacolo “Non domandarmi di me, Marta mia”, racconta l’artista siciliana. «Lo scambio di lettere tra Luigi Pirandello e Marta Abba mi ha affascinato fin da subito, ed è stata una grande emozione leggere il testo la prima volta, studiarlo, e immaginare i momenti che necessitavano della mia musica. Grazie alla voce di quelle lettere è stato come essere catapultata in un’altra dimensione» . Da lì, gli incontri con il regista partenopeo Arturo Armone Caruso e successivamente le prove, con la talentuosa Elena Arvigo. E conclude: «la collaborazione con Arturo Armone Caruso e Katia Ippaso, è sempre ricca di stimoli e mi sta facendo innamorare del teatro

facebook.com/mariaFausta.mF
instagram.com/mariafausta_
twitter.com/MARIA_FAUSTA_
youtube.com/thespelltrio